Aleteia – in attuazione alla Direttiva 2012/29/UE che istituisce norme minime in materia di diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato – ha sottoscritto, con il Comune di Firenze, il Tribunale di Firenze, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze, e l’USL Toscana Centro, il Protocollo d’intesa per la costituzione della Rete Dafne Firenze: una rete generalista per l’accoglienza, l’ascolto, l’orientamento, l’accompagnamento giudiziario, la riparazione del danno e la prevenzione del rischio di vittimizzazione secondaria delle vittime di reato. Aleteia coordina il Progetto e gestisce le attività offerte da Rete Dafne Firenze.

Chiudi il menu