CORSO DI ALTA FORMAZIONE

 MEDIAZIONE VITTIMA-REO E GIUSTIZIA RIPARATIVA

250 ore in modalità blended learning con i massimi esperti del settore

Dal 12 marzo al 18 dicembre 2021

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

 MEDIAZIONE VITTIMA-REO E GIUSTIZIA RIPARATIVA

250 ore in modalità blended learning con i massimi esperti del settore

Dal 12 marzo al 18 dicembre 2021

Il corso di alta formazione di 250 ore (200 ore di teoria + 50 ore di pratica) è pensato per acquisire competenze professionali direttamente dai massimi esperti dell’ambito della mediazione penale e della giustizia riparativa.

Sono stati assegnati n. 50 ECM per Psicologi e Medici, n. 45 crediti formativi per Assistenti sociali e richiesti crediti formativi per Avvocati.

Con questo corso potrai acquisire:

  • Conoscenze teorico-metodologiche per svolgere il ruolo di mediatore in ambito penale
  • Conoscenze teorico-metodologiche dei modelli di Giustizia Riparativa e sui possibili ambiti applicativi
  • Competenze per condurre e gestire percorsi di Giustizia Riparativa
  • Competenze per gestire processi di ricostruzione dei legami di Comunità
  • L’opportunità di collaborare direttamente con Aleteia o con altri Centri di Mediazione presenti in Italia
Ottieni lo sconto del 15%

Il corso è organizzato dall’Associazione Aleteia, associated member di Victim Support Europe e dell’European Forum for Restorative Justice.

I NOSTRI DOCENTI

I docenti sono fra i maggiori esperti a livello nazionale nell’ambito della mediazione in ambito penale e della giustizia riparativa: Referenti del Ministero della Giustizia, Professori universitari, Trainer European Forum for Restorative Justice, Magistrati, Avvocati, Formatori alla mediazione, membri della Società Italiana di Criminologia, Psicologi e Psichiatri.

Patrizia Arbato
Direttrice Ufficio Servizio Sociale per i Minorenni dell’Umbria

Valentina Bonini
Prof.ssa Associata di Diritto processuale penale Università di Pisa

Roberto Bartoli
Prof. Ordinario di Diritto penale Università di Firenze

Laura Basilio
Avvocato, Mediatrice penale e Formatrice alla mediazione penale, V. Presidente di Associazione Aleteia

Marco Bouchard
Presidente onorario di Rete Dafne Italia, già giudice e presidente della seconda sezione penale del Tribunale di Firenze

Federica Brunelli
Avvocato, Mediatrice e Formatrice alla mediazione, membro del CDA del Comitato nazionale mediatori esperti in giustizia riparativa e mediazione vittima-reo

Adolfo Ceretti
Prof. Ordinario di Criminologia Università Bicocca di Milano, V. Presidente Società Italiana di Criminologia

Tim Chapman

Lecturer alla Ulster University dell’Irlanda del Nord (UK). Presidente
European Forum for Restorative Justice

Francesco Cingari
Prof. Associato di Diritto penale Università di Firenze

Vera Cuzzocrea
PhD psicologa giuridica-psicoterapeuta, giudice onoraria Tribunale per i Minorenni di Roma, Consigliera e Coordinatrice Commissione Tutela Ordine Psicologi del Lazio

Luciano Eusebi
Prof. Ordinario di Diritto penale Università Cattolica di Milano

Fabio Carlo Ferrari
Criminologo, Mediatore e Formatore alla mediazione, Responsabile area formazione e ricerca Associazione Aleteia

Filippo Focardi
Magistrato presso Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze

Giancarlo Francini
Psicologo, Psicoterapeuta, Formatore dell’Associazione Italiana Mediatori Sistemici, Presidente Associazione nazionale Co.Me.Te

Giovanni Ghibaudi
Mediatore e Formatore alla mediazione, Responsabile ufficio mediazione Comune di Torino, Presidente del Comitato nazionale mediatori esperti in giustizia riparativa e mediazione vittima-reo

Alessandra Grassi
Avvocato, esperta in gestione dei conflitti e formatrice alla mediazione

Gian Luigi Lepri
Psicologo, Psicoterapeuta, Coordinatore del Team e Facilitatore delle Conferenze Riparative Università di Sassari

Giovanni Lodigiani
Prof. a contratto di Giustizia riparativa e mediazione penale Università dell’Insubria

Roberto Mancini
Prof. Ordinario di Filosofia teoretica Università di Macerata

Grazia Mannozzi
Prof.ssa Ordinaria di Diritto penale, giustizia riparativa e mediazione penale Università dell’Insubria, membro del Board European Forum for Restorative Justice

Dino Mazzei
Psicologo, Psicoterapeuta, Direttore Istituto di terapia familiare di Siena

Giovanni Mierolo
Psicologo, Psicoterapeuta, Direttore Rete Dafne Italia

Tiziana Minelli
Referente Giustizia Riparativa per il Centro Giustizia Minorile Toscana e Umbria

Simonetta Montinaro
Psicologa, Psicoterapeuta, Criminologa, Mediatrice Associazione Italiana Mediatori Sistemici, Trainer European Forum for Restorative Justice

Jacqueline Morineau
Ideatrice del modello di mediazione umanistica, Mediatrice e Formatrice alla mediazione

Michele Passione
Avvocato penalista, esperto in giustizia riparativa

Patrizia Patrizi
Prof.ssa Ordinaria di Psicologia sociale e giuridica Università di Sassari, membro del Board European Forum for Restorative Justice

Eleonora Pellizzon
Mediatrice in ambito penale Associazione Aleteia

Regina Rensi
Psicologa, Criminologa, Esperto presso il Tribunale di Sorveglianza di Firenze, Borsista di ricerca Dipartimento di scienze della salute Università di Firenze

Susanna Rollino
Funzionario dell’Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna, Docente del Corso di laurea in servizio sociale Università di Firenze

Roberta Rossi
Avvocato penalista, esperta in tutela delle vittime

Franco Scarpa
Psichiatra, Criminologo, Direttore dell’Unità operativa complessa di riabilitazione pazienti psichiatrici autori di reato dell’Asl Toscana Centro

Simone Stefani
Criminologo, Mediatore e Formatore alla mediazione in ambito penale, Presidente Associazione Aleteia, membro del CDA del Comitato nazionale mediatori esperti in giustizia riparativa e mediazione vittima-reo

Tullia Toscani
Psicologa, Psicoterapeuta, Direttrice Istituto di terapia familiare di Bologna

Niccolò Trevisan
Psichiatra, Psicoterapeuta, Criminologo

Emma Venafro
Prof.ssa Associata di Diritto penale Università di Pisa

Susanna Vezzadini
Prof.ssa Associata di Sociologia giuridica della devianza e mutamento sociale Università di Bologna

Francesca Vitale
Psicologa, Psicoterapeuta, Esperta in psicologia giuridica

Ottieni lo sconto del 15%

MODALITÀ DEL CORSO

200 ore di parte teorica

La parte teorica sarà effettuata a distanza su piattaforma Zoom Pro; le lezioni saranno di 4 ore ciascuna.

Date delle lezioni: tutti i venerdì pomeriggio e sabato mattina dal 12 marzo al 2 luglio 2021 e dal 3 settembre al 13 novembre 2021

50 ore di parte pratica

La parte pratica si svolgerà in presenza tutti i venerdì pomeriggio e sabato mattina dal 20 novembre al 18 dicembre 2021 a Firenze.

L’accesso al corso è subordinato al possesso di un Diploma di Laurea e alla valutazione di idoneità del CV a descrizione della commissione.

Le lezioni in presenza si svolgeranno nel rispetto delle normative vigenti e potranno essere svolte online a discrezione dell’ente organizzatore

Ottieni lo sconto del 15%

PROGRAMMA DEL CORSO

PARTE TEORICA (200 ore):

  • la giustizia penale riparativa nelle fonti normative sovranazionali
  • inquadramento normativo a livello comunitario
  • ordinamento penale italiano e giustizia riparativa
  • giustizia penale e vittima del reato
  • processo penale minorile e giustizia riparativa – il senso della mediazione
  • ambiti applicativi giustizia riparativa in fase di esecuzione penale
  • ambiti applicativi giustizia riparativa in fase di esecuzione penale esterna
  • delinquenti si nasce o si diventa? Le principali teorie criminologiche sulla spiegazione del comportamento criminale
  • ontologia della violenza: cosmologie violente
  • la dimensione relazionale dell’azione violenta
  • tipologie di reati
  • punibilità, imputabilità, responsabilità: l’approccio del giurista
  • valutazione del comportamento violento e malattia mentale
  • percorsi terapeutico-riabilitativi per pazienti psichiatrici autori di reato
  • la valenza terapeutica del percorso di responsabilizzazione
  • psicotraumatologia relazionale: la cura nella protezione della vittima
  • normativa europea sulle vittime di reato: direttiva 2012/29/UE e legge di attuazione
  • nascita, attualità e prospettive della vittimologia
  • vittime: fra sicurezza e cura
  • valutazione della vulnerabilità
  • ascolto e protezione delle vittime in condizioni di vulnerabilità
  • ascolto e protezione dei minori vittime in condizioni di vulnerabilità
  • tipologie di conflitto
  • la comunicazione nei conflitti
  • empatia ed intelligenza emotiva
  • riconoscimento delle emozioni in mediazione
  • dal paradigma retributivo alla prospettiva della riparazione
  • il binomio reo vittima
  • tipologie e definizioni di giustizia riparativa
  • l’ontologia della giustizia riparativa
  • il valore terapeutico della giustizia riparativa 1 – RJ all’interno di un programma individualizzato di cura, trattamento, riparazione e promozione del benessere
  • il valore terapeutico della giustizia riparativa 2 – dal negare o idealizzare l’altro ad un “vedere” la realtà dell’altro
  • pratiche di giustizia riparativa: Family Group Conferencing Circle
  • la giustizia riparativa per il benessere di persone e comunità
  • comunità riparative
  • restorative Justice in the EU
  • l’approccio riparativo nelle pratiche di giustizia riparativa nella MAP minori
  • l’approccio riparativo nelle pratiche di giustizia riparativa nella Messa alla prova adulti
  • modelli di mediazione
  • mediazione penale nei contesti di violenza: fra opportunità e limiti
  • la mediazione sistemico-relazionale
  • ontologia della mediazione in ambito penale
  • significato e senso della mediazione in ambito penale
  • i temi chiave della mediazione: ascolto, empatia, riconoscimento, fiducia
  • il percorso della mediazione
  • riflessioni e prospettive dopo 25 anni di mediazione penale in Italia
  • la formazione del mediatore penale: esigenza di regolamentazione e rischi collegati
  • il modello umanistico: aspetti teorici e metodologici – l’essenza della mediazione umanistica dalle parole della sua ideatrice
  • il modello umanistico: aspetti teorici e metodologici – teoria, metodo e prassi
  • il modello umanistico: aspetti teorici e metodologici – sentire, crisi e catarsi

PARTE PRATICA (50 ore): Moduli esperienziali diversificati su Mediazione vittima-reo, Conference and Circle.

Contattaci per ricevere lo sconto del 15%

Costo complessivo del corso: € 2.000 + IVA 22%

Modalità di pagamento:

50% all’iscrizione

50% entro il 31/05/2021

Possibilità di rateizzazione personalizzata:

Per specifiche esigenze richiedi un piano di rateizzazione personalizzato

Ottieni lo sconto del 15%

CONTATTI

Per informazioni:

mail: segreteria@aleteia-italia.org

tel.: 0550107550