CIVILE COMMERCIALE

Riferimenti

CHI SIAMO

ALETEIA è un Organismo di mediazione autorizzato dal Ministero della Giustizia con provvedimento del 01 ottobre 2018 e iscritto al Registro nazionale al n° 1080.

ALETEIA, realtà di primo piano nel campo della mediazione penale, ha così scelto di ampliare la sua area di intervento anche alla mediazione civile.

Le radici del nostro Organismo

L’Organismo di mediazione ALETEIA trova le sue radici nel Centro per la Mediazione dei Conflitti, progetto avviato nel 2008 in collaborazione con un team di esperti sulla gestione dei conflitti, che da anni si occupavano a livello accademico e con esperienza sul campo di trasformazione costruttiva dei conflitti.

All’esperienza del Centro per la Mediazione dei Conflitti seguiva poi nel 2012 l’apertura dell’Organismo SVS Mediazione, che negli ultimi anni ha consolidato a livello regionale una cospicua attività, valorizzando lo strumento della mediazione.

Oggi, questo bagaglio di esperienza sul campo ha la possibilità di crescere ulteriormente, all’interno di un nuovo scenario, quello di ALETEIA, che permette di assicurare continuità a questo percorso professionale in un contesto valoriale coerente con i principi che lo hanno da sempre ispirato.

Chi sono i mediatori e che tipo di formazione hanno ricevuto?

Il nucleo fondativo dei mediatori di ALETEIA proviene dalla scuola dell’Università di Pisa del Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace, dove lo strumento della mediazione è ormai da parecchi anni studiato e promosso a tutti i livelli, prima ancora che venisse obbligatoriamente imposto dalla legge; il team originario si è arricchito negli anni della presenza di mediatori provenienti da aree professionali diverse, garantendo così, a partire da una comune idea di mediazione trasformativa, competenze interdisciplinari e intersettoriali, utili per ogni tipologia di controversia trattata.

Perché scegliere ALETEIA?

  • Perché da anni i suoi mediatori si occupano di mediazione, ancor prima che la legge la rendesse obbligatoria.
  • Perché ha, tra i suoi mediatori, professionisti qualificati che hanno unito competenza a livello accademico ed esperienza sul campo.
  • Perché chi viene da ALETEIA trova un servizio economico e tra i più vicini alla persona, con la convinzione che la mediazione debba essere uno strumento ed una possibilità per tutti e alla portata di tutti; troverà, inoltre, una segreteria e un Case Manager che aiuteranno e sosterranno le parti durante tutti i passaggi formali e sostanziali del percorso di mediazione.
  • Perché ALETEIA, coerentemente con la sua mission e natura di ente del terzo settore, svolge attività d’interesse generale, senza scopo di lucro e per finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.